MIKY & GENNY

STORIA DELLA SERIE A ---> INDICE

PRESENTAZIONE  

Si ringrazia per la collaborazione l'amico Matteo Camarda.
 
Lo scopo di queste pagine è far conoscere ai giovani tifosi il cammino della propria squadra dalle origini ai giorni nostri, infondere nelle loro menti i principi di lealtà sportiva, abnegazione e attaccamento ai colori sociali indossati. Alle origini di questo sport, il fattore economico era totalmente assente, solo la passione muoveva gli atleti in campo, tutti dilettanti e quindi impegnati in un lavoro fuori dal calcio. Le strutture e l'organizzazione calcistica rispecchiavano gli stenti della fine del diciannovesimo secolo e dell'inizio del ventesimo, quando anche solo procurarsi il sostentamento era arduo. Il confronto con il calcio odierno, multimiliardario e iperprofessionistico fino alla C2, è impietoso: la lealtà sportiva è spesso un ricordo, il fair play in campo lascia il posto alle azioni furbesche per sconfiggere l'avversario in qualsiasi modo. Nel primo secolo di calcio, tante sono state le partite rivelatesi combinate, per non parlare degli incontri di fine stagione conclusi con taciti accordi di non belligeranza. Nonostante tutto, il calcio va avanti, sostenuto da quei tifosi che ancora non hanno perso il sogno e l'emozione di seguire la propria squadra. In fondo, esiste ancora qualcuno, come ad esempio il Chievo, che conserva i valori del calcio dei primi del novecento. Ricostruiamo di seguito la cronologia storica del calcio di serie A. A Torino, al termine dei lavori di una sorta di Costituente presieduta dal Conte D'Ovidio, venne eletto il primo presidente della F.I.G.C.: l'ingegner Mario Vicary. La Federazione assunse una struttura formale e rapidamente il calcio riuscì a fare proseliti in tutta Italia, coagulando attorno a sé i fermenti e le iniziative che avevano già contagiato le grandi città, da Genova a Roma, da Torino a Palermo, da Milano a Napoli. Il primo campionato della storia si giocò a Torino nel 1898, tutto in una sola giornata, e fu vinto dal Genoa, che conquistò così il primo scudetto tricolore.
1898 - SQUADRA CAMPIONE: GENOA - Spensley; Leaver, Bocciardo; Dapples, Bertollo, Le Pelley; Ghiglione, Pasteur II, Ghigliotti, De Galleani, Baird.
1899 - SQUADRA CAMPIONE: GENOA - Spensley; De Galleani, Ghigliotti; Pasteur I, Leaver, Pasteur II; Passadoro, Arkless, Dapples, Deteindre, Agar.
1900 - SQUADRA CAMPIONE: GENOA - Spensley; P. Rossi, Ghigliotti; Pasteur I, Pasteur II, Passadoro; Bocciardo, Henman, Dapples, Agar, Fawcus.
1901 - SQUADRA CAMPIONE: MILAN - Hood; Suter, Gadda; Lies, Kilpin, Angeloni I; Recalcati, Davies, Negretti, Allison, G. Colombo.
1902 - SQUADRA CAMPIONE: GENOA - Spensley; P. Rossi, Ghigliotti; Pasteur I, Senft, Passadoro; Agar, Salvadè, Dapples, Cartier, Pasteur II.
1903 - SQUADRA CAMPIONE: GENOA - Spensley; P. Rossi, Ghigliotti; Pasteur I, Senft, Cartier; Agar, Foffani, Dapples, Montaldi, Pasteur II.
1904 - SQUADRA CAMPIONE: GENOA - Spensley; Bugnon, P. Rossi; Schoeller, Senft, Pasteur I; Salvadè, Goetzlof, Agar, Pasteur II, Pellerani.
1905 - SQUADRA CAMPIONE: JUVENTUS - Durante; Armano, Mazzia; Walty, Goccione, Diment; Barberis, Varetto, Forlano, Squire, Donna.
1906 - SQUADRA CAMPIONE: MILAN - Trerè II; Kilpin, Meschia; Bosshard, Giger, Heuberger; Pedroni I, Rizzi, G. Colombo, Widmer, Trerè I.
1907 - SQUADRA CAMPIONE: MILAN - Radice; Meschia, Moda; Bosshard, Trerè II, G. Piazza; Trerè I, Kilpin, Widmer, Imhoff, Mädler.
1908 - SQUADRA CAMPIONE: PRO VERCELLI - Innocenti; Salvaneschi, Celoria; Ara, Milano I, Leone; Romussi, Bertinetti, Fresia, Visconti, Rampini I.
1909 - SQUADRA CAMPIONE: PRO VERCELLI - Innocenti; Binaschi, Servetto; Ara, Milano I, Leone; Milano II, Visconti, Fresia, Rampini I, Corna.
1909/10 - SQUADRA CAMPIONE: INTER - Campelli; Fronte, Zoller; Yenni, Fossati I, Stebler; Capra, Peyer, Peterlj, Aebi, Schuler.
1910/11 - SQUADRA CAMPIONE: PRO VERCELLI - Innocenti; Binaschi, Valle; Ara, Milano I, Leone; Milano II, Berardo, Ferraro, Rampini I, Corna.
1911/12 - SQUADRA CAMPIONE: PRO VERCELLI - Innocenti; Binaschi, Valle; Ara, Milano I, Leone; Milano II, Berardo, Ferraro, Rampini I, Corna.
1912/13 - SQUADRA CAMPIONE: PRO VERCELLI - Innocenti; Binaschi, Valle; Ara, Milano I, Leone; Milano II, Berardo, Ferraro, Rampini I, Corna.
1913/14 - SQUADRA CAMPIONE: CASALE - Gallina I; Maggiani, Scrivano; Rosa, Barbesino, Parodi; Caire, Mattea, Gallina II, Varese, Bertinotti.
1914/15 - SQUADRA CAMPIONE: GENOA - Rolla; Casanova, De Vecchi; Pella, Magni, Reale; Walsingham, Bernardo, Sardi, Santamaria, Mariani.
1915/16 - IL CAMPIONATO NON FU DISPUTATO A CAUSA DELLA PRIMA GUERRA MONDIALE; SI GIOCO' LA COPPA FEDERALE, VINTA DAL MILAN
1916/17 - IL CAMPIONATO NON FU DISPUTATO A CAUSA DELLA PRIMA GUERRA MONDIALE; LE SQUADRE PARTECIPARONO A TORNEI REGIONALI
1917/18 - IL CAMPIONATO NON FU DISPUTATO A CAUSA DELLA PRIMA GUERRA MONDIALE; SI GIOCO' LA COPPA MAURO
1918/19 - IL CAMPIONATO NON FU DISPUTATO A CAUSA DELLA PRIMA GUERRA MONDIALE
1919/20 - SQUADRA CAMPIONE: INTER - Campelli; Francesconi, Beltrami; Milesi, Pino Fossati II, Scheidler; Conti, Aebi, Agradi, Cervenini III, Asti.
1920/21 - SQUADRA CAMPIONE: PRO VERCELLI - Curti; Rossetta, Bossola; Ara, Parodi Perino; Ceria, Ardissone, Gay, Rampini II, Borello.
1921/22 - SQUADRA CAMPIONE FIGC: NOVESE - Stritzel; Vercelli, Grippi; Bonato, Bertucci, Toselli; Gambarotta, Neri, Cevenini III, Santamaria, Parodi.
1921/22 - SQUADRA CAMPIONE C.C.I.: PRO VERCELLI - Curti; Rossetta, Bossola; Milano IV, Parodi, Perino; Ceria, Ardissone, Gay, Rampini II, Borello.
1922/23 - SQUADRA CAMPIONE: GENOA - De Prà; Bellini, De Vecchi; Barbieri, Burlando, Leali; Neri, Moruzzi, Catto, Santamaria, Bergamino.
1923/24 - SQUADRA CAMPIONE: GENOA - De Prà; Bellini, De Vecchi; Barbieri, Burlando, Leale; Neri, Moruzzi, Catto, Santamaria, Mariani.
1924/25 - SQUADRA CAMPIONE: BOLOGNA - Gianni; Borgato, Gaspari; Genovesi, Baldi, Giordani; Pozzi, Schiavio, Della Valle, Perin, Muzzioli.
1925/26 - SQUADRA CAMPIONE: JUVENTUS - Combi; Rosetta, Allemandi; Grabbi, Viola, Bigatto; Munerati, Vojak I, Pastore, Hirzer, Torriani.
1926/27 - SQUADRA CAMPIONE: TORINO - IN SEGUITO LA FIGC REVOCÒ IL TITOLO AL TORINO, PER CORRUZIONE NELLA PARTITA TORINO-JUVENTUS 2-1, DISPUTATA IL 5/06/1927. IL TORINO FU MULTATO DI 25.000 LIRE E IL CALCIATORE ALLEMANDI DELLA JUVENTUS FU SQUALIFICATO A VITA, MA POI RIABILITATO. 
1927/28 - SQUADRA CAMPIONE: TORINO - Bosia; Monti, Martin II; Colombari, Janni, Sperone; Vezzani, Baloncieri, Libonatti, Rossetti, Franzoni.
1928/29 - SQUADRA CAMPIONE: BOLOGNA - Gianni; Monzeglio, Gasperi; Genovesi, Baldi, Pitto; Busini I, Della Valle, Schiavio, Busini III, Muzzioli.
1929/30 - SQUADRA CAMPIONE: AMBROSIANA-INTER - Degani, Smerzi; Gianfardoni, Allemandi, Bolzoni, Coppo, Caglio; Rivolta, Viani I, Castellazzi, Gasparini, Ciminaghi; Visentin, Serantoni, Meazza, Blasevich, Conti, Balestrini, Povero, Rizzi, Pedrazzini, Pietroboni, Colombo. Allenatore: Arpád Veisz.
1930/31 - SQUADRA CAMPIONE: JUVENTUS - Combi, Ghibaudo, Bodoira; Rosetta, Caligaris, Ferrero; Barale, Varglien I, Rier, Vollono, Mosca, Varglien II, Castellucci, Bigatto; Munerati, Cesarini, Vecchina, Ferrari, Orsi, Vojak II, Polliano, Crotti. Allenatore: Carlo Carcano.
1931/32 - SQUADRA CAMPIONE: JUVENTUS - Combi; Rosetta, Ferrero, Caligaris; Varglien I, Monti, Bertolini, Varglien II; Munerati, Cesarini, Vecchina, Ferrari, Orsi, Maglio, Rosa. Allenatore: Carlo Carcano.
1932/33 - SQUADRA CAMPIONE: JUVENTUS - Combi; Rosetta, Caligaris, Ferrero, Santagostino; Varglien I, Monti, Bertolini, Genta; Sernagiotto, Varglien II, Borel II, Ferrari, Orsi, Cesarini, Munerati, Vecchina, Imberti. Allenatore: Carlo Carcano.
1933/34 - SQUADRA CAMPIONE: JUVENTUS - Combi, Valinasso; Rosetta, Caligaris, Ferrero; Varglien I, Monti, Bertolini, Depetrini; Sernagiotto, Cesarini, Borel II, Ferrari, Orsi, Varglien II, Mihalic. Allenatore: Carlo Carcano.
1934/35 - SQUADRA CAMPIONE: JUVENTUS - Valinasso; Rosetta, Foni, Caligaris; Varglien I, Monti, Bertolini, Depetrini, Ramella; Varglien II, Cesarini, Serantoni, Borel II, Ferrari, Orsi, Diena, Gabetto, Tiberti, Cason. Allenatore: Carlo Carcano, in seguito Bigatto-Gola.
1935/36 - SQUADRA CAMPIONE: BOLOGNA - Gianni; Fiorini, Gasperi; Montesanto, Andreolo, Corsi, Donati; Maini, Sansone, Schiavio, Fedullo, Reguzzoni, Ottani, Violi. Allenatore: Arpad Veisz.
1936/37 - SQUADRA CAMPIONE: BOLOGNA - Ceresoli, Ferrari; Fiorini, Pagotto, Gasperi; Montesanto, Andreolo, Corsi, Donati; Biavati, Sansone, Busoni, Fedullo, Reguzzoni, Maini, Defilippis, Schiavio. Allenatore: Arpad Veisz.
1937/38 - SQUADRA CAMPIONE: AMBROSIANA-INTER - Peruchetti; Buonocore, Setti, Ballerio, Gattoronchieri; Locatelli, Olmi, Antona, Sala II; Frossi, Ferrara II, Ferrara I, Meazza, Campatelli, Ferrari, Ferraris II, Colli, Bisigato, Meneghello. Allenatore: Armando Castellazzi.
1938/39 - SQUADRA CAMPIONE: BOLOGNA - Ceresoli, Ferrari; Pagotto, Ricci, Fiorini, Tugnoli; Montesanto, Maini, Andreolo, Corsi, Marchese; Biavati, Sansone, Puricelli, Fedullo, Reguzzoni, Andreoli, Violi. Allenatori: Arpad Veisz e Hermann Felsner (subentrato alla 5^ giornata).
1939/40 - SQUADRA CAMPIONE: AMBROSIANA-INTER Peruchetti, Caimo; Poli, Buonocore, Setti, Ballerio; Locatelli, Olmi, Campatelli, Pozzo, Meneghello, Battaia; Frossi, Demaria, Guarnieri, Candiani, Ferraris II, Ferrari, Barsanti, Rebuzzi, Rovelli, Caracciolo. Allenatore: Tony Cargnelli.
1940/41 - SQUADRA CAMPIONE: BOLOGNA - P. Ferrari, Vanz; Pagotto, Fiorini, Ricci; Maini, Andreolo, A. Boniforti, Marchese, Montesanto, Corsi, Benetti, Casadio; Biavati, Sansone, Puricelli, Andreoli, Reguzzoni, G. Ferrari, Sdraulig. Allenatore: Hermann Felsner.
1941/42 - SQUADRA CAMPIONE: ROMA Masetti, Risorti; Brunella, S. Andreoli, Acerbi, Nobile; Donati, Mornese, G. Bonomi, Jacobini; Krieziu, Cappellini, Amadei, Coscia, Pantò, Borsetti, Di Pasquale, Benedetti I, De Grassi. Allenatore: Alfred Schaffer.
1942/43 - SQUADRA CAMPIONE: TORINO Bodoira, Cavalli; Piacentini, Ferrini, Cassano; Grezar, Ellena, Baldi, Gallea; Menti II, Loik, Gabetto, V. Mazzola, Ferraris II, Ossola. Allenatore: Andrea Kutik, in seguito Antonio Janni.
1944 - SQUADRA CAMPIONE: VIGILI DEL FUOCO LA SPEZIA - Bani; Persia, Borrini; Amenta, Gramiglia, Scarpato; Rostagno, Tommaseo, Angelini, Tori, Costa. Allenatore: Barbieri.
1945 - SQUADRA CAMPIONE: PALERMO
1945/46 - SQUADRA CAMPIONE: TORINO - Bacigalupo; Ballarin, Maroso, Piacentini; Castigliano, Rigamonti, Grezar, Santagiuliana; Ossola, Loik, Gabetto, V. Mazzola, Ferraris II, Guaraldo, Zecca. Allenatore: Luigi Ferrero.
1946/47 - SQUADRA CAMPIONE: TORINO - Bacigalupo, Piani; Ballarin, Maroso, Rosetta; Castigliano, Rigamonti, Grezar, Martelli; Ossola, Loik, Gabetto, V. Mazzola, Ferraris II, Menti II, Tieghi. Allenatore: Luigi Ferrero.
1947/48 - SQUADRA CAMPIONE: TORINO Bacigalupo; Ballarin, Tomà, Maroso; Castigliano, Rigamonti, Grezar, Martelli; Menti II, Loik, Gabetto, V. Mazzola, Ossola, Ferraris II, Fabian. Direttore tecnico: Roberto Copernico. Allenatore: Mario Sperone.
1948/49 - SQUADRA CAMPIONE: TORINO Bacigalupo, Gandolfi, Vandone; Ballarin I, Maroso, Operto, Tomà, Mari, Motto; Castigliano, Rigamonti, Martelli, Grezar, Fadini, Biglino, Lussu, Ferrari, Macchi, Bersia; Menti II, Loik, Gabetto, V. Mazzola, Ossola, Bongiorni, Giuliano, Schubert, Balbiano, Grava, Francone, Gianmarinaro, Marchetto, Audisio. Direttore tecnico: Egri Erbstein. Allenatore: Leslie Lievesley; negli ultimi quattro incontri, direttore tecnico: Roberto Copernico.
1949/50 - SQUADRA CAMPIONE: JUVENTUS - Viola, Cavalli; Bertuccelli, Manente, Rava; Mari, Parola, Piccinini, Bizzotto; Muccinelli, Martino, Boniperti, J. Hansen, Praest, Vivolo, Scaramuzzi, Mariani. Allenatore: Jesse Carver.
1950/51 - SQUADRA CAMPIONE: MILAN - Buffon, Rossetti; Silvestri, Bonomi, Foglia, Belloni; Annovazzi, Tognon, De Grandi; Burini, Gren, Nordahl, Liedholm, Renosto, Santagostino, Vicariotto, Carnier. Direttore tecnico: Antonio Busini. Allenatore: Lajos Czeizler.
1951/52 - SQUADRA CAMPIONE: JUVENTUS - Viola, Cavalli; Bertuccelli, Manente, Corradi; Mari, Ferrario, Parola, Piccinini, Bizzotto; Muccinelli, K. Hansen, Boniperti, J. Hansen, Praest, Vivolo, Caprile, Boniforti, Scaramuzzi. Allenatore: Gyorgy Sarosi.
1952/53 - SQUADRA CAMPIONE: INTER - Ghezzi; Blason, Giacomazzi, Padulazzi, Grava; Neri, Giovannini, Nesti, Fattori, Morin; Armano, Mazza, Lorenzi, Skoglund, Nyers, Buzzin, Brighenti II, Broccini, Mazzoni. Allenatore: Alfredo Foni.
1953/54 - SQUADRA CAMPIONE: INTER Ghezzi; Giacomazzi, Padulazzi, Vincenzi, Blason; Neri, Giovannini, Nesti, Fattori; Armano, Mazza, Lorenzi, Skoglund, Nyers, Brighenti, Buzzin, Broccini, Zambaiti. Allenatore: Alfredo Foni.
1954/55 - SQUADRA CAMPIONE: MILAN Buffon, Toros; Silvestri, Zagatti, Beraldo; Liedholm, Maldini, Bergamaschi, Fontana, Pedroni; Soerensen, Ricagni, Nordahl, Schiaffino, Frignani, Vicariotto, Valli, Vitali. Allenatore: Béla Guttmann, in seguito Ettore Puricelli.
1955/56 - SQUADRA CAMPIONE: FIORENTINA Sarti, Toros; Magnini, Cervato, Bartoli; Chiappella, Rosetta, Segato, Orzan, Scaramucci; Julinho, Gratton, Virgili, Montuori, Prini, Bizzarri, Mazza, Carpanesi. Allenatore: Fulvio Bernardini.
1956/57 - SQUADRA CAMPIONE: MILAN Buffon, Soldan; Maldini, Beraldo, Zagatti; Liedholm, Zannier, Fontana, Bergamaschi, Radice; Mariani, Schiaffino, Bean, Galli, Bredesen, Cucchiaroni, Bagnoli, Farina, Reina, Meanti. Allenatore: Giuseppe Viani.
1957/58 - SQUADRA CAMPIONE: JUVENTUS Mattrel, Viola; Corradi, Garzena; Emoli, Ferrario, Colombo, Montico, Boldi, Turchi, Patrucco; Nicolè, Boniperti, Charles, Sivori, Stacchini, Stivanello. Allenatore: Ljubisa Brocic.
1958/59 - SQUADRA CAMPIONE: MILAN Buffon, Soldan, Ducati; Fontana, Zagatti, Beraldo; Liedholm, Maldini, Occhetta, Salvadore, Radice, Migliavacca; Danova, Galli, Altafini, Grillo, Schiaffino, Bean, Bacci. Direttore sportivo: Giuseppe Viani. Allenatore: Luigi Bonizzoni.
1959/60 - SQUADRA CAMPIONE: JUVENTUS Vavassori, Mattrel; Garzena, B. Sarti, Castano; Emoli, Cervato, Colombo, Leoncini, Montico; Nicolè, Boniperti, Charles, Sivori, Stacchini, Lojodice, Stivanello, Rossano, Voltolina. Direttore tecnico: Renato Cesarini. Allenatore: Carlo Parola.
1960/61 - SQUADRA CAMPIONE: JUVENTUS Vavassori, Mattrel, Romano; Castano, Burgnich, B. Sarti, Burelli; Emoli, Leoncini, Cervato, Colombo, Mazzia, Caroli; Mora, Boniperti, Charles, Sivori, Stacchini, Nicolè, Lojodice, Fascetti. Direttore tecnico: Renato Cesarini (dalla 1^ alla 6^ giornata), Gunnar Gren (dalla 13^ alla 34^ giornata). Allenatore: Carlo Parola.
1961/62 - SQUADRA CAMPIONE: MILAN Ghezzi, Liberalato; David, Salvadore, Zagatti, Trebbi; Trapattoni, Maldini, Radice, Pelagalli, Danova, Sani, Altafini, Rivera, Barison, Pivatelli, Greaves, Conti, Ghiggia, Lodetti. Direttore sportivo: Giuseppe Viani. Allenatore: Nereo Rocco.
1962/63 - SQUADRA CAMPIONE: INTER - Buffon, Bugatti, Ferretti; Burgnich, Facchetti, Masiero; Zaglio, Bolchi, Guarneri, Picchi, Dellagiovanna, Tagnin; Jair, S. Mazzola, Di Giacomo, Suarez, Corso, Maschio, Bicicli, Hitchens, Morbello, Bettini. Allenatore: Helenio Herrera.
1963/64 - SQUADRA CAMPIONE: BOLOGNA - Negri; Furlanis, Pavinato, Lorenzini, S. Corradi; Tumburus, Janich, Fogli, Capra; Perani, Bulgarelli, Nielsen, Haller, Pascutti, Renna, Demarco, Franzini. Allenatore: Fulvio Bernardini.
1964/65 - SQUADRA CAMPIONE: INTER - G. Sarti, Bugatti, Di Vincenzo; Burgnich, Facchetti, Landini; Tagnin, Guarneri, Picchi, Malatrasi, Della Giovanna; Domenghini, Suarez, S. Mazzola, Peirò, Corso, Jair, Bedin, Milani, S. Gori, Canella. Allenatore: Helenio Herrera.
1965/66 - SQUADRA CAMPIONE: INTER - G. Sarti, Miniussi, Burgnich, Facchetti, Facco; Bedin, Guarneri, Picchi, Landini, Malatrasi; Jair, Suarez, Domenghini, S. Mazzola, Corso, Peirò, Cappellini, S. Gori, Canella, Cordova. Allenatore: Helenio Herrera.
1966/67 - SQUADRA CAMPIONE: JUVENTUS Anzolin; A. Gori, Leoncini, B. Sarti; Bercellino I, Castano, Salvadore, Rinero, Coramini; Favalli II, Del Sol, De Paoli, Cinesinho, Menichelli, Zigoni, Sacco, Stacchini. Allenatore: Heriberto Herrera.
1967/68 - SQUADRA CAMPIONE: MILAN Cudicini, Belli, Vecchi; Anquilletti, Schnellinger, Baveni; Rosato, Malatrasi, Trapattoni, Scala; Hamrin, Lodetti, Sormani, Rivera, Prati, Mora, Golin, Angelillo, Rognoni, Giacomini. Allenatore: Nereo Rocco.
1968/69 - SQUADRA CAMPIONE: FIORENTINA Superchi; Rogora, Mancin; Esposito, Ferrante, Brizi; Rizzo, Merlo, Maraschi, De Sisti, Amarildo; Chiarugi, Stanzial, Pirovano, Cencetti, Danova, Mariani, Bandoni. Allenatore: Bruno Pesaola.
1969/70 - SQUADRA CAMPIONE: CAGLIARI Albertosi; Martiradonna, Zignoli; Cera, Niccolai, Tomasini; Domenghini, Nenè, S. Gori, Greatti, Riva; Brugnera, Poli, Mancin, Nastasio, Reginato. Allenatore: Manlio Scopigno.
1970/71 - SQUADRA CAMPIONE: INTER Vieri; Bellugi, Facchetti; Bedin, Giubertoni, Burgnich; Jair, Bertini, Boninsegna, S. Mazzola, Corso; Frustalupi, Fabbian, I. Bordon, Cella, S. Pellizzaro, Achilli, Oriali, Reif, Righetti. Allenatore: Heriberto Herrera, dalla 6^ giornata in poi Giovanni Invernizzi.
1971/72 - SQUADRA CAMPIONE: JUVENTUS Carmignani; Spinosi, G. Marchetti; Furino, F. Morini, Salvadore; Haller, Causio, Anastasi, Capello, Bettega; Gia. Savoldi, Novellini, Cuccureddu, Piloni, Viola, Longobucco, Roveta. Allenatore: Cestmir Vycpalek.
1972/73 - SQUADRA CAMPIONE: JUVENTUS Zoff; Spinosi, G. Marchetti; Furino, F. Morini, Salvadore; Altafini, Causio, Anastasi, Capello, Bettega; Cuccureddu, Haller, Longobucco, Gia. Savoldi. Allenatore: Cestmir Vycpalek.
1973/74 - SQUADRA CAMPIONE: LAZIO - F. Pulici; Petrelli, L. Martini; Wilson, Oddi, Nanni; Garlaschelli, Re Cecconi, Chinaglia, Frustalupi, D'Amico; Inselvini, Franzoni, Polentes, Facco, Manservisi, Borgo, Tripodi. Allenatore: Tommaso Maestrelli.
1974/75 - SQUADRA CAMPIONE: JUVENTUS Zoff; Gentile, Cuccureddu; Furino, F. Morini, Scirea; Damiani, Causio, Anastasi, Capello, Bettega; Altafini, Longobucco, Viola, Spinosi. Allenatore: Carlo Parola.
1975/76 - SQUADRA CAMPIONE: TORINOCastellini; Santin, Salvadori; P. Sala, Mozzini, Caporale; C. Sala, Pecci, F. Graziani, Zaccarelli, P. Pulici; Gorin II, Garritano, Pallavicini, Cazzaniga, Lombardo, Bacchin. Allenatore: Luigi Radice.
1976/77 - SQUADRA CAMPIONE: JUVENTUS Zoff; Cuccureddu, Gentile Claudio; Furino, F. Morini, Scirea; Causio, Tardelli, Boninsegna, Benetti, Bettega; Cabrini, S. Gori, Spinosi, A. Marchetti. Allenatore: Giovanni Trapattoni.
1977/78 - SQUADRA CAMPIONE: JUVENTUS Zoff; Cuccureddu, Gentile Claudio; Furino, F. Morini, Scirea; Causio, Tardelli, Boninsegna, Benetti, Bettega; Cabrini, Fanna, Virdis, Spinosi, Verza. Allenatore: Giovanni Trapattoni.
1978/79 - SQUADRA CAMPIONE: MILAN Albertosi; Collovati, Maldera III; De Vecchi, Bet, Baresi II; Antonelli, Bigon, Novellino, Buriani, Chiodi; Boldini, G. Morini, Rivera, Capello, G. Sartori, Minoia, Rigamonti. Allenatore: Nils Liedholm.
1979/80 - SQUADRA CAMPIONE: INTER - I. Bordon; Baresi I, Oriali; Pasinato, Mozzini, Bini; Caso, Marini, Altobelli, Beccalossi, C. Muraro; Canuti, Pancheri, Ambu, Cipollini, Occhipinti. Allenatore: Eugenio Bersellini.
1980/81 - SQUADRA CAMPIONE: JUVENTUS Zoff; Cuccureddu, Cabrini; Furino, Gentile Claudio, Scirea; Causio, Tardelli, Bettega, Brady, Fanna; Marocchino, Prandelli, Verza, Osti, Brio, Galderisi, Storgato. Allenatore: Giovanni Trapattoni.
1981/82 - SQUADRA CAMPIONE: JUVENTUS Zoff; Gentile Claudio; Cabrini; Furino, Brio, Scirea; Marocchino, Tardelli, Galderisi, Brady, Virdis; Bonini, Fanna, Prandelli, Bettega, Osti, P. Rossi, Tavola. Allenatore: Giovanni Trapattoni.
1982/83 - SQUADRA CAMPIONE: ROMA Tancredi; Nela, Vierchowod; Ancelotti, Falcao, Maldera III; B. Conti, Prohaska, Pruzzo, Di Bartolomei, Iorio; Chierico, Nappi, Valigi, U. Righetti, Faccini, P. Giovannelli, Superchi. Allenatore: Nils Liedholm.
1983/84 - SQUADRA CAMPIONE: JUVENTUS - S. Tacconi; Claudio Gentile, Cabrini; Bonini, Brio, Scirea; Penzo, Tardelli, P. Rossi, Platini, Boniek, Vignola, Caricola II, Prandelli, Bodini, Tavola, Furino, Koetting. Allenatore: Giovanni Trapattoni.
1984/85 - SQUADRA CAMPIONE: VERONA Garella; Volpati, Marangon I; Tricella, Fontolan, Briegel; Fanna, Bruni, Galderisi, Di Gennaro, Larsen, Elkjaer; Ferroni I, Turchetta, Sacchetti, Donà, Marangon II, Spuri. Allenatore: Osvaldo Bagnoli.
1985/86 - SQUADRA CAMPIONE: JUVENTUS - S. Tacconi; Favero, Cabrini; Bonini, Brio, Scirea; Mauro II, Manfredonia, Serena, Platini, Laudrup; G. Pin, Pioli, Pacione, Briaschi I, Caricola II, Bonetti II. Allenatore: Giovanni Trapattoni.
1986/87 - SQUADRA CAMPIONE: NAPOLI Garella; Bruscolotti, Ferrara; Bagni, Ferrario, Renica; Carnevale I, De Napoli, Giordano, Maradona, F. Romano; Volpecina, Caffarelli, Sola, Muro, Marino, Bigliardi, Di Fusco. Allenatore: Ottavio Bianchi.
1987/88 - SQUADRA CAMPIONE: MILAN - G. Galli; Tassotti, Maldini; Colombo, F. Galli, Baresi II; Donadoni, Ancelotti, Virdis, Gulli, Evani; Massaro, Bortolazzi, Mussi, Van Basten, Costacurta, W. Bianchi, Verga, Cappellini, Mannari. Allenatore: Arrigo Sacchi.
1988/89 - SQUADRA CAMPIONE: INTER Zenga; Bergomi, Brehme; Matteoli, Ferri II, Mandorlini; Bianchi Alessandro, Berti, Diaz, Matthaeus, Serena; Baresi I, Verdelli, Fanna, Morello, Galvani, Malgioglio, Rivolta, Rocco. Allenatore: Giovanni Trapattoni.
1989/90 - SQUADRA CAMPIONE: NAPOLI Giuliani; Ferrara, Francini; Crippa, Alemao, Baroni; Fusi, De Napoli, Careca, Maradona, Carnevale I; Mauro II, Corradini, Zola, Renica, Bigliardi, M. Neri, Di Fusco, Bucciarelli, Tarantino. Allenatore: Albertino Bigon.
1990/91 - SQUADRA CAMPIONE: SAMPDORIA Pagliuca; M. Mannini, Katanec; Pari, Vierchowod, Lanna; Mikhailichenko, A. Lombardo, Vialli, R. Mancini, Dossena; Invernizzi, Bonetti II, Branca, Pellegrini I, Cerezo, Nuciari, Calcagno, Mignani. Allenatore: Narciso Pezzotti. Direttore Tecnico: Vujadin Boskov.
1991/92 - SQUADRA CAMPIONE: MILAN - S. Rossi; Tassotti, Maldini; Albertini, Costacurta, Baresi II; Evani, Rijkaard, Van Basten, Gullit, Massaro; Donadoni, Simone, Fuser, Ancelotti, A. Serena, F. Galli, Gambaro, Antonioli, Cornacchini. Allenatore: Fabio Capello.
1992/93 - SQUADRA CAMPIONE: MILAN - S. Rossi; Tassotti, Maldini; Albertini, Costacurta, Baresi II; Lentini, Rijkaard, Van Basten, Gullit, Massaro; Papin, Eranio, Donadoni, Evani, Nava, Boban, Simone, Gambaro, Savicevic, Antonioli, De Napoli, F. Galli, A. Serena. Allenatore: Fabio Capello.
1993/94 - SQUADRA CAMPIONE: MILAN - S. Rossi; Tassotti, Maldini; Albertini, Costacurta, Baresi II; Donadoni, Desailly, Papin, Savicevic, Massaro; Simone, Eranio, Boban, Panucci, Orlando Alessandro, B. Carbone, Laudrup, F. Galli, Lentini, Raducioiu, De Napoli, Ielpo, Nava. Allenatore: Fabio Capello.
1994/95 - SQUADRA CAMPIONE: JUVENTUS Peruzzi; Ferrara, Torricelli; Carrera, Kohler, Paulo Sousa; Di Livio, A. Conte, Vialli, Baggio, Ravanelli; Del Piero, Marocchi, Tacchinardi, Porrini, Jarni, Deschamps, Alessandro Orlando, Fusi, Rampulla, Grabbi, Fantini, Squizzi, Tognon. Allenatore: Marcello Lippi.
1995/96 - SQUADRA CAMPIONE: MILAN - S. Rossi; Baresi II, Costacurta, Maldini, Panucci, Tassotti, F. Galli, Coco; Desailly, Albertini, Eranio, Donadoni, Di Canio, Boban, Lentini, Ambrosini, Sordo, Vieira; Baggio I, Simone, Weah, Savicevic, Locatelli, Futre. Allenatore: Fabio Capello.
1996/97 - SQUADRA CAMPIONE: JUVENTUS Peruzzi, Rampulla, Falcioni, Ferrara, Montero, Porrini, Iuliano, Pessotto, Tacchinardi, Dimas, Torricelli, Di Livio, Jugovic, Zidane,
Deschamps, Lombardo, A. Conte, Ametrano, Cingolani, Trotta, Vieri, Amoruso, Boksic, Del Piero, Padovano. Allenatore: Marcello Lippi.
1997/98 - SQUADRA CAMPIONE: JUVENTUS Peruzzi, Rampulla, Birindelli, Montero, Iuliano, Dimas, G. Pessotto, Torricelli, C. Ferrara, Zamboni, Zidane, Di Livio, A. Conte, Deschamps, Tacchinardi, Pecchia, Davids, Del Piero, F. Inzaghi, Fonseca, N. Amoruso, Zalayeta, Padovano, Aronica. Allenatore: Marcello Lippi.
1998/99 - SQUADRA CAMPIONE: MILAN Abbiati, Rossi, Lehmann; Maldini, Costacurta, N'Gotty, Sala, Ayala, Coco, Cruz, Albertini, Boban, Helveg, M. Ambrosini, Guglielminpietro, Ziege, Ba, Donadoni, Giunti, Maini, Bierhoff, Leonardo, Weah, Ganz, Morfeo I, Aliyu. Allenatore: Alberto Zaccheroni.
1999/00 - SQUADRA CAMPIONE: LAZIO Marchegiani, Ballotta; Nesta, Pancaro, Mihajlovic, Negro, Favalli, Couto, Gottardi; Veron, Conceiçao, Nedved, Simeone, Sensini, Almeyda, Stankovic, Lombardo, Salas, S. Inzaghi, R. Mancini, Boksic, Ravanelli, Andersson. Allenatore: Sven Göran Eriksson.
2000/01 - SQUADRA CAMPIONE: ROMA Antonioli, Lupatelli; Candela, Samuel, Cafù, Zago, Zebina, Aldair, Mangone, Rinaldi, Tommasi, C. Zanetti, Nakata, Guigou, Emerson, Marcos, Assunçao, Di Francesco, Delvecchio, Totti, Batistuta, Montella, Balbo, D'Agostino. Allenatore: Fabio Capello.
2001/02 - SQUADRA CAMPIONE: JUVENTUS Buffon; Thuram, Pessotto, M. Iuliano, C. Zenoni, Ferrara, Montero, Tudor, Birindelli, Paramatti; Nedved, Zambrotta, Davids, Tacchinardi, A. Conte, Maresca, O'Neill; Trezeguet, Del Piero, Zalayeta, N. Amoruso, Salas. Allenatore: Marcello Lippi.
2002/03 - SQUADRA CAMPIONE: JUVENTUS Buffon, Chimenti; Thuram, Zambrotta, Ferrara, M. Iuliano, Montero, Birindelli, Pessotto, Tudor, C. Zenoni, Fresi, Moretti; Camoranesi, Nedved, Tacchinardi, Davids, A. Conte, Baiocco, Olivera, Paro, Di Vaio, Del Piero, Zalayeta, Trezeguet, Salas. Allenatore: Marcello Lippi.
2003/04 - SQUADRA CAMPIONE: MILAN Dida, Abbiati; Maldini, Cafù, Nesta, Costacurta, Pancaro, Laursen, Simic, Kaladze; Gattuso, Pirlo, Kakà, Seedorf, Rui Costa, Ambrosini, Serginho, Brocchi; Redondo, Shevchenko, Tomasson, F. Inzaghi, Borriello. Allenatore: Carlo Ancelotti.
2004/05 - SQUADRA CAMPIONE: JUVENTUS - IL TITOLO FU REVOCATO E NON ASSEGNATO, IN SEGUITO AI VERDETTI SUGLI ILLECITI ARBITRALI - Appiah, Birindelli, Blasi, Buffon, Camoranesi, F. Cannavaro, Chimenti, Del Piero, Emerson, Ferrara, Ibrahimovic, Kapo, A. Masiello, P. Montero, Mutu, Nedved, Olivera, G. Pessotto, Tacchinardi II, Thuram, Trezeguet, Tudor, Zalayeta, Zambrotta, Zebina. Allenatore: Fabio Capello.
2005/06 - SQUADRA CAMPIONE: INTER - JUVENTUS 1^ E MILAN 2^ FURONO PENALIZZATE IN SEGUITO AI VERDETTI SUGLI ILLECITI ARBITRALI Adriano, Aloe, Andreolli, Bonucci, Burdisso, Cambiasso, Cesar, Cordoba, Cruz, Favalli, Figo, Germinale, Julio Cesar, Kily Gonzales, Martins, Materazzi, Mihajlovic, Orlandoni, Pizarro, Recoba, Samuel, Slavkovski, Solari, Stankovic, Toldo, Veron, Wome, C. Zanetti, J. Zanetti, Zè Maria. Allenatore: Roberto Mancini.
2006/07 - SQUADRA CAMPIONE: INTERAdriano, Andreolli, Burdisso, Cambiasso, Carini, Cesar, Choutos, Cordoba, Crespo, Cruz, Dacourt, Figo, Grosso, Ibrahimovic, Julio Cesar, Kily Gonzales, Maaroufi, Maicon, Maxwell, Martins, Materazzi, Orlandoni, Recoba, Samuel, Solari, Stankovic, Toldo, Vieira, J. Zanetti. Allenatore: Roberto Mancini.
2007/08 - SQUADRA CAMPIONE: INTERAdriano, Balotelli, Burdisso, Cambiasso, Cesar, Chivu, Cordoba, Crespo, Cruz, Dacourt, Fatic, Figo, Filippini, Ibrahimovic, Jimenez, Julio Cesar, Maicon, Maniche, Maxwell, Materazzi, Napoli, Orlandoni, Pelé, Puccio, Bolzoni, Samuel, Siligardi, Solari, Stankovic, Suazo, Toldo, Vieira, J. Zanetti. Allenatore: Roberto Mancini.
2008/09 - SQUADRA CAMPIONE: INTER Adriano, Balotelli, Bolzoni, Burdisso, Cambiasso, Chivu, Córdoba, Crespo, Cruz, Figo, Ibrahimovic, Jiménez, Julio César, Maicon, Mancini, Materazzi, Maxwell, Muntari, Obinna, Orlandoni, Quaresma, Rivas, Samuel, Santon, Stankovic, Toldo, Vieira, Zanetti. Allenatore: José Mourinho.
2009/10 - SQUADRA CAMPIONE: INTERNAZIONALEArnautovic, Balotelli, Belec, Burdisso, Chivu, Cambiasso, Cordoba, Crisetig, Destro, Donati, Eto'o, Julio Cesar, Krhin, Lucio, Maicon, Mariga, Materazzi, Milito, Motta, Muntari, Obi, Orlandoni, Pandev, Quaresma, Samuel, Santon, Sneijder, Stankovic, Stevanovic, Suazo, Toldo, Vieira, Zanetti. Allenatore: José Mourinho.
2010/11 - SQUADRA CAMPIONE: MILAN - Abbiati, Abate, Ambrosini, Amelia, Antonini, Beretta, Boateng, Bonera, Borriello, Cassano, Emanuelson, Flamini, Gattuso, Ibrahimovic, Inzaghi, Jankulovski, Legrottaglie, Merkel, Montelongo, Nesta, Oddo, Oduamadi, Onyewu, Papastathopoulos, Pato, Pirlo, Robinho, Roma, Ronaldinho, Seedorf, Strasser, Thiago Silva, Vilà, Van Bommel, Yepes, Zambrotta. Allenatore: Stefano Allegri.
2011/12 - SQUADRA CAMPIONE: JUVENTUS - Almirón, Amauri, Barzagli, Bonucci, Borriello, Buffon, Caceres, Chiellini, De Ceglie, De Silvestro, Del Piero, Elia, Estigarribia, Falqué, Giaccherini, Grosso, Grygera, Iaquinta, Kirev, Krasic, Lichtsteiner, Manninger, Marchisio, Marrone, Matri, Motta, Padoin, Pazienza, Pepe, Pirlo, Quagliarella, Ruggiero, Sorensen, Storari, Toni, Vidal, Vucinic. Allenatore: Antonio Conte.
2012/13 - SQUADRA CAMPIONE: JUVENTUS - Anelka, Asamoah, Barzagli, Bendtner, Bonucci, Branescu, Buffon, Caceres, Chiellini, De Ceglie, Giaccherini, Giovinco, Isla, Lichtsteiner, Lucio, Marchisio, Marrone, Martinez, Matri, Padoin, Peluso, Pepe, Pirlo, Pogba, Quagliarella, Rubinho, Storari, Vidal, Vucinic. Allenatore: Antonio Conte.
2013/14 - SQUADRA CAMPIONE: JUVENTUS - Asamoah, Barzagli, Bonucci, Bouy, Buffon, Caceres, Chiellini, De Ceglie, Giovinco, Isla, Lichtsteiner, Llorente, Marchisio, Motta, Ogbonna, Osvaldo, Padoin, Pepe, Peluso, Pirlo, Pogba, Quagliarella, Rubinho, Storari, Tevez, Vidal, Vucinic. Allenatore: Antonio Conte.
2014/15 - SQUADRA CAMPIONE: JUVENTUS - Asamoah, Audero, Barzagli, Bonucci, Buffon, Caceres, Chiellini, Coman, De Ceglie, Evra, Giovinco, Lichtsteiner, Llorente, Marchisio, Marrone, Matri, Mattiello, Morata, Motta, Ogbonna, Padoin, Pepe, Pereyra, Pirlo, Pogba, Ronagna, Rubinho, Storari, Sturaro, Tevez, Vidal, Vitale.Allenatore: Massimiliano Allegri.
2015/16 - SQUADRA CAMPIONE: JUVENTUS - Alex Sandro, Asamoah, Barzagli, Bonucci, Buffon, Caceres, Chiellini, Cuadrado, Dybala, Evra, Hernanes, Isla, Khedira, Lenina, Lichtsteiner, Mandzukic, Marchisio, Morata, Neto, Padoin, Pereyra, Pogba, Rugani, Sturaro, Zaza. Allenatore: Massimiliano Allegri.
2016/17 - SQUADRA CAMPIONE: JUVENTUSAudero, Alex Sandro, Asamoah, Barzagli, Benatia, Bonucci, Buffon, Chiellini, Cuadrado, Dani Alves, Dybala, Evra, Hernanes, Higuain, Kean, Khedira, Lemina, Lichtsteiner, Mandragora, Mandzukic, Marchisio, Marrone, Neto, Pjaca, Pjanic, Rincon, Rugani, Sturaro. Allenatore: Massimiliano Allegri.